mercoledì 3 giugno 2009

Bavarese alle Fragole


Lunedi, giornata di festa, ne abbiamo approfittato per fare una passeggiata sul lago di Bienne, dal delizioso borgo di Twann lungo tutta la 'route des vignes'. Vista meravigliosa sul lago e i vigneti per approdare alla città di Bienne.



e, arrivati a casa, una squisita bavarese alle fragole, fresca e profumata.




  • 300 gr di fragole
  • 150 gr latte di soia
  • 150 gr latte di riso
  • 2 C agar agar in fiocchi o 1 raso in polvere
  • 1-2 C malto di riso secondo il gusto
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di vaniglia in polvere
Mettere in una pentola gli ingredienti e portare a bollore per 3-4 minuti, mescolando ogni tanto. Frullare e mettere in coppette. Lasciare addensare e guarnire con fragole.
Io ho usato solo latte di riso.

English version

300 gr strawberries, 150 gr soy milk, 150 gr rice milk, 1 teaspoon agar agar, 1-2 spoon rice syrup, a pinch of salt, a pinch of vanilla powder.
Put in a pot the ingredients and bring to a boil for 3-4 minutes, stirring occasionally. Blend and put into cups. Let thicken and garnish with strawberries.

8 commenti:

eli ha detto...

Che bella la foto con le panchine e il lago! avrei voglia di sedermi li e non pensare alla mole di lavoro che mi attende.
Devo provare questa bavarese di fragole che mi sembra molto più fresca e leggera delle solite con latte e panna.
Ti saluto, devo andare a dipingere un "totem" per una festa di scuola materna :D

Barbara ha detto...

Bellissimi scorci e... delicatissima bavarese, da provare, grazie!

Isafragola ha detto...

che bel giro! E che bella bavarese... E poi mi hai incuriosita molto con il tuo commento da Eli su Arles...

Lisette ha detto...

Cara curiosissima Isa,;)) be io conobbi mio marito ben 11 anni fa, l'estate del 1998 all'ostello della gioventu' di Arles, io facevo un giro in francia e anche lui.ci siamo conosciuti al tavolo della colazione dove ci avevano messi a sedere vicini.e poi ho scoperto che era di milano, ci siamo lasciati gli indirizzi ecc ecc.e 3 anni fa siamo tornati nello stesso ostello e abbiamo dormito ancora li', è stata una vera emozione. e tu? son curiosa anche io..;))

Lisette ha detto...

PS.Lui comunque è nato e cresciuto a parigi ma di origine italiana, quando l'ho conosciuto era tornato a vivere con la famiglia a milano, è bilingue, come lo invidio...

Isafragola ha detto...

Cara Lisette... Lo so, sono proprio una curiosona! E' da quando sono tutta casa e tupilotto ancora di più. Anche io ho conosciuto il maritozzo in viaggio, a Lisbona. E per caso eravamo tutti e due a lavorare a Milano, così ci siamo ritrovati.

Magie Vegan ha detto...

Wow Lisette, che buona la bavarese! Ho una ricetta anche io della bavarese di fragole...praticamente viene di due colori...uno strato rosa acceso e uno strato rosino chiaro..uno sballo! la proverò! =)

Lisette ha detto...

Ciao Maggie, vero che la posti presto??? ;))