mercoledì 23 dicembre 2009

A U G U R I + Crema di Zucca e Mela

A tutti auguro serene feste e pantagrueliche abbuffate. Affilate i coltelli, sistemate le ricette, inamidate i grembiuli, comprate o fatevi regalare succulenti libri di cucina che l'anno prossimo sarà un anno culinario (e non solo) indimenticabile.
Grazie a tutte le amiche/ci che mi hanno letta e sostenuta quest'anno e grazie anche per tutti gli spunti meravigliosi che mi date ogni giorno.
Vi auguro un meraviglioso 2010 e vi offro questa saggia poesia indiana più foto più ricetta.

Non ti auguro un dono qualsiasi. Ti auguro soltanto quello che i più non hanno. Ti auguro tempo per divertirti e per ridere. Ti auguro tempo per il tuo Fare e il tuo Pensare, non solo per te stesso, ma anche per donarlo agli altri. Ti auguro tempo non per affrettarti e correre, ma tempo per essere contento. Ti auguro tempo non soltanto per trascorrerlo. Ti auguro tempo perché te ne resti, tempo per stupirti e tempo per fidarti e non soltanto per guardarlo sull’orologio.Ti auguro tempo per toccare le stelle e tempo per crescere, per maturare. Ti auguro tempo per sperare nuovamente e per amare. Non ha più senso rimandare. Ti auguro tempo per trovare te stesso, per vivere ogni tuo giorno ogni tua ora come un dono. Ti auguro tempo anche per perdonare. Ti auguro di avere tempo, tempo per la vita. (Poesia indiana)



1 T di zucca tagliata a dadini
1 T di mele golden tagliate a dadini
1 manciata di uvetta lavata
1 pizzico di sale
1 pizzico di cannella
1 C malto di riso

In una pentola dal fondo pesante cuocete per circa 30 minuti a fuoco basso le mele, la zucca, l'uvetta, il sale, la cannella e due cucchiai di acqua, finchè tutto diventi tenero. Con una frusta mescolate bene per ottenere una crema omogenea, dolcificarla con il malto e servire in coppette. Guarnire con granella di nocciole.

13 commenti:

Saretta ha detto...

Cara Lisette..scoprirti è stato un piacere, leggerti un appuntamento graditissimo.Grazie a te per tutto, anche per questa splendida poesia che ci hai lasciato.
Ti auguro gioia, amore e serenità, passa Buone Feste!
Un abbraccio
saretta

eli ha detto...

Bellissime la poesia e le foto. Buonissima la crema di zucca.
Buone feste: riposati e divertiti ;)

Vera ha detto...

Un abbraccio e tanti auguri anche a te!

Azabel ha detto...

Buone feste a te... speriamo di sopravvivere alle mangiate! ^_^

Debora ha detto...

Tantissimi auguri!!! :-)
bellissima poesia!! :-*

Anonimo ha detto...

Scoprire il tuo blog è stato davvero molto piacevole, grazie per la bellissima poesia e tanti auguri anche a te.
Dorella

marifra79 ha detto...

AuguriAuguriAuguri di BUON NATALE!!!!!!...un abbraccio

Giulia dans le noir ha detto...

Ciao Lisette... Grazie. Grazie degli auguri e grazie dei suggerimenti che sempre mi dai per arricchire il mio "vocabolario culinario", se così si può dire ;-)
E grazie delle meravigliose parole della poesia che ci dedichi...
Ti auguro un 2010 pieno di tutto, pieno di te, pieno di ciò che vuoi o pieno di sforzi per riuscire ad ottenerlo.
Un abbraccio


Giulia

yari ha detto...

Ciao Lisette, grazie per la poesia e per la ricetta, semplice ma buonissima (io adoro la zucca). Tanti auguri di buone feste, ci si rilegge e risente nei prossimi giorni!

Isafragola ha detto...

auguri in ritardo! Buono questo dessert. Anch'io adoro la zucca e la mangio in tutte le salse. A presto, passati i bagordi. E grazie della poesia

marifra79 ha detto...

I MIEI MIGLIORI AUGURI PER UN BELLISSIMO ANNO NUOVO...BUON 2010!!!...UN ABBRACCIO!!!

eli ha detto...

toc, toc...sei ancora in ferie?

hallochen ha detto...

TI AUGURO TEMPO
è una traduzione della nota poesia “Ich wünsche dir Zeit”
di ELLI MICHLER www.ellimichler.de

Non c'è assolutamente alcuna connessione tra questa poesia ed i Sioux / i Navajo o i Africani.
Spacciata su internet per un testo di origine indiana / Poesia Sioux (erroneamente creduta come poesia Indiana), in realtà è opera di una poetessa tedesca contemporanea, Elli Michler (www.ellimichler.de).

La poetessa è nata nel 1923 e morta recentemente nel 2014.
Elli Michler scrisse questa poesia nel 1987 .

La poesia originale si trova per esempio nel libro „Dir zugedacht“ (Dedicato a te)
di Elli Michler © Don Bosco Medien GmbH ( casa editrice ) ,
München (Monaco di Baviera).
vedi anche : https://ragazzedimezzastagione.wordpress.com/tag/elli-michler/

Ecco il testo integrale:
Ti auguro tempo

Non ti auguro un dono qualsiasi,
ti auguro soltanto quello che i più non hanno.
Ti auguro tempo, per divertirti e per ridere;
se lo impiegherai bene potrai ricavarne qualcosa.


Ti auguro tempo, per il tuo fare e il tuo pensare,
non solo per te stesso, ma anche per donarlo agli altri.
Ti auguro tempo, non per affrettarti a correre,
ma tempo per essere contento.


Ti auguro tempo, non soltanto per trascorrerlo,
ti auguro tempo perché te ne resti:
tempo per stupirti e tempo per fidarti
e non soltanto per guardarlo sull’orologio.


Ti auguro tempo per guardare le stelle
e tempo per crescere, per maturare.
Ti auguro tempo per sperare nuovamente e per amare.
Non ha più senso rimandare.

Ti auguro tempo per trovare te stesso,
per vivere ogni tuo giorno, ogni tua ora come un dono.
Ti auguro tempo anche per perdonare.
Ti auguro di avere tempo per la vita.

Elli Michler
www.ellimichler.de
© Don Bosco Medien GmbH (casa editrice), Monaco di Baviera

Ecco il testo originale:
Ich wünsche dir Zeit

Ich wünsche dir nicht alle möglichen Gaben.
Ich wünsche dir nur, was die meisten nicht haben:
Ich wünsche dir Zeit, dich zu freun und zu lachen,
und wenn du sie nützt, kannst du etwas draus machen.

Ich wünsche dir Zeit für dein Tun und dein Denken,
nicht nur für dich selbst, sondern auch zum Verschenken.
Ich wünsche dir Zeit – nicht zum Hasten und Rennen,
sondern die Zeit zum Zufriedenseinkönnen.

Ich wünsche dir Zeit – nicht nur so zum Vertreiben.
Ich wünsche, sie möge dir übrig bleiben
als Zeit für das Staunen und Zeit für Vertraun,
anstatt nach der Zeit auf der Uhr nur zu schaun.

Ich wünsche dir Zeit, nach den Sternen zu greifen,
und Zeit, um zu wachsen, das heißt, um zu reifen.
Ich wünsche dir Zeit, neu zu hoffen, zu lieben.
Es hat keinen Sinn, diese Zeit zu verschieben.

Ich wünsche dir Zeit, zu dir selber zu finden,
jeden Tag, jede Stunde als Glück zu empfinden.
Ich wünsche dir Zeit, auch um Schuld zu vergeben.
Ich wünsche dir: Zeit zu haben zum Leben!

Elli Michler
© Don Bosco Medien GmbH, München
www.ellimichler.de




Vi chiedo di correggere al più presto inserendo la citazione in modo corretto