domenica 30 maggio 2010

Khitchri ovvero Stufato con Riso, Piselli e Verdure

Argh..mi è ri-ricapitato tra le mani il libretto 'Cucina Indiana' dei Ricettari Volanti (si trovano da Natura Si) e via alla tentazione di fare qualche ricetta. Avevo in casa dei piccoli cavolfiori presi dal contadino che mio marito ha insistito per prendere...
e allora via a questo stufato, la ricetta prevedeva riso basmati integrale ma io ho usato il riso integrale tondo...è venuto buonissimo..saporito...profumato...e come direbbe Cyril Lignac (cuoco francese che tiene vari programmi di cucina su canali francesi) : "tu m'a fait voyager!!!"
E guardate che tenerezza il video di questa cuoca indiana che mostra come procedere nella ricetta in una trasmissione di cucina indiana.



  • 250 gr di riso integrale
  • 200 gr di piselli secchi
  • mezzo cavofiore piccolo
  • 2 patate
  • 2 pomodori
  • 1 cipolla
  • 3 C di ghee o olio di sesamo
  • 1 c semi di cumino
  • 1 c semi di senape nera
  • 1 c semi di coriandolo
  • un peperoncino fresco piccante tritato
  • 1 c di zenzero fresco tritato
  • 2 c curcuma in polvere
  • sale
Sciacquare riso e piselli. Sbucciare le patate e tagliarle a dadini, tagliare anche il pomodoro e il cavolfiore in cimette e la cipolla.
Pestare i semi di coriandolo nel mortaio. Mettere l'olio in una pentola con fondo spesso e farlo scaldare a fuoco vivace. Gettare i semi di senape, appena cominciano a scoppiettare aggiungere il cumino e il coriandolo e far soffriggere 10 secondi, unire lo zenzero, il peperoncino e la cipolla e far soffriggere altri 10 secondi, unire la curcuma, mescolare, unire subito il cavolfiore e le patate. Far saltare mescolando continuamente per 3 minuti. Unire il riso e i piselli, mescolare per un minuto, unire un litro e mezzo di acqua e i pomodori. Mescolare, salare e far riprendere l'ebollizione, poi abbassare al minimo e far cuocere per circa 40 minuti mescolando di tanto in tanto e aggiungendo acqua se dovesse asciugarsi troppo.
Alla fine riso e piselli dovranno aver assorbito tutta l'acqua pur rimanendo umidi.

6 commenti:

manuela e silvia ha detto...

Ciao! Molto particolare questo riso! Un piatto unico ma ricco e gustoso! La cucina indiana con isuoi profumi e le sue spezie intriga moltissimo anche a noi!
Speriamo ci riproporrai altre ricette da questo libricino, intanto prendiamo nota di questa!
baci baci

valina ha detto...

uh, ce l'ho anch'io quel libro!! purtroppo devo evitare il piccante per un po'... ma sembra proprio appetitoso!

Saretta ha detto...

Io devo ricordarmi di comprare i piselli secchi invece!Questa ricetta è davvero invitante!Baci

spighetta ha detto...

Mi piacciono tutte le ricette che in un certo senso mi fanno volare con la fantasia o con i ricordi di posti lontani e visitati poer troppo poco tempo!
I piatti speziati poi in estate mi intrigano molto. Spero ci delizierai con qualche altra ricettina presa da questo libricino ;)

Lisette ha detto...

Manuela e silvia vi accontento presto...

Valina, Saretta :))

Spighetta..detto..fatto...

Francesca ha detto...

ehi, ma anche io ce l'ho quel libercolo!!!!!!!!!!!!!!!! devo fare...troppo bello!!