giovedì 7 maggio 2009

Muffin al Rabarbaro e Fragole


A forza di frequentare il blog di Vera e di vedere tutte le versioni dei suoi meravigliosi muffin mi sono fatta contagiare dalla muffin-mania e dal connubio fragole-rabarbaro, proposto anche da Isafragola nel suo penultimo post..e allora anche io volevo il mio momento di muffitudine e poi sembra che il rabarbaro sia di gran moda e abitando ora in un paese dove questa pianta erbacea (leggo su Wikipedia) abbonda mi sono lanciata nella sperimentazione.
Come base ho tenuto la ricetta di Vera dei suoi muffin alla mela con qualche modifica e ho abbinato una crema alla vaniglia, questa presa dal blog di Stella di Sale.
Domani una ricetta tutta mia, uno strudel salato alle alghe che ho appena infornato ;-). Ho del rabarbaro avanzato, si potrebbe fare una cremina dolce per riempire delle crepes. Che ne dite?



  • 250 gr farina 0
  • 50 gr maizena (amido di mais)
  • 1/2 bustina di cremortartaro
  • 200 ml di latte di riso
  • 5 C olio di mais
  • 1oo gr rabarbaro
  • 100 gr fragole
  • 100 gr sciroppo d'acero
Tagliare il rabarbaro e le fragole a pezzettini e lasciarle macerare in una ciotola con il succo d'acero. Mescolare tutti gli ingredienti secchi e unire quelli liquidi, deve risultare un composto morbido; se troppo asciutto unire altro latte di riso.
Versate il composto nelle formine da muffin leggermente infarinate e oliate riempiendone i due terzi e infornare a 180° per 30-35 minuti.
Per la crema alla vaniglia
  • 100 ml latte di riso
  • 1 C amido di mais
  • 1 c vaniglia Bourbon in polvere
  • 1 C malto di riso
Mischiare gli ingredienti in un pentolino e cuocere a fuoco basso fino a che non si addensa.
Servire con un bel bicchiere di sidro.

English version

  • 250 gr flour 0
  • 50 gr cornstarch
  • 1 / 2 bag cremortartaro
  • 200 ml of rice milk
  • 5 tablespoon corn oil
  • 100 gr rhubarb
  • 100 gr strawberries
  • 100 gr maple syrup

Cut the rhubarb and strawberries into pieces. Let them soak in a bowl with the maple syrup. Mix all dry ingredients and combine the liquids. it must become a soft compound. In case it is too dry join other rice milk. Pour into the muffin shapes and bake at 180 degrees for 30-35 minutes.

Vanilla Cream

  • 100 ml rice milk
  • 1 teaspoon Bourbon vanilla powder
    1 tablespoon cornstarch
  • 1 tablespoon rice syrup
Mix the ingredients in a pot and cook over low heat until it thickens.

2 commenti:

Isafragola ha detto...

Ma che meraviglia! Ti posso linkare alla pagina dei miei per la versione vegan? Stavo meditando anche io su questi ingredienti, ma prima di veganizzare ciò che già non so fare provo a farlo prima tradizionale! Nelle crepe lo vedo bene, magari insieme all'arancia come proponeva il cavoletto di bruxelle per una torta (trovi su google). Contenta che ti sia piaciuto! Io ieri ho finalmente fatto i tuoi burger ai cannellini. Devo perfezionare un po' la consitenza ma il sapore era ottimo!
Aspetto lo strudel che con le alghe sono sempre lì in crisi!

Lisette ha detto...

Ciao isafragola, certo che mi puoi linkare!pero' per i muffin ti consiglio di usare un po'piu' di frutta perchè dove non c'era la frutta sono rimasti un po' 'gnucchi'. oppure ho qs versione dei muffin (ricetta sanagola) che vorrei provare: 400 gr farina 0-1dl olio mais/girasole-1dl succo acero o 200 dl malto di mais-1 bustina cremortartaro-pizzico sale- poi 3 mele grandi grattuggiate e al posto delle mele metterei le fragole lasciate macerare magari con zucchero- e 100 gr uvetta e al posto dell'uvetta metterei il rabarbaro. cosa ne dici? una volta li avevo fatti (alla mela) e erano venuti morbidi, forse piu' di questi..brava per i burger, anche per me era la prima volta(devo dire che avere tanto tempo aiuta a fare esperimenti nuovi) e anche il blog mi stimola molto di piu'a sperimentare..buona giornata!