lunedì 12 ottobre 2009

Polenta concia al Cavolfiore



Ah! le origini! la polenta mi è sempre piaciuta, in special modo con il sugo meraviglioso di funghi che fa mia mamma. Non l'ho fatta spesso in vita mia finora ma ogni volta che la cucino sento aria di 'albero degli zoccoli' e mentre la giro con il mestolo di legno mi sento molto contadina che fatica per sfamare la propria famiglia..conterà un pò che i miei nonni erano bergamaschi?
In questo modo non l'ho mai fatta ma è buonissima e leggerissima con questa crema al cavolfiore.
In genere queste creme di verdure vedono abbinato il miso di riso o orzo, io lo trovo un gusto un pò troppo pronunciato e forte che arriva a nascondere il gusto dolce di questo tipo di verdure, in questo caso allora ho usato lo shiro miso (o miso bianco), ossia un miso dalla fermentazione meno lunga che rimane più delicato e meno salato.
Se non lo avete in casa usate il miso tradizionale ma diminuite le dosi.






  • 500 gr di farina per polenta taragna (io avevo in casa quella)
  • 1 cavolfiore medio
  • 2 c shiro miso
  • 3-4 C pangrattato
  • 2 C olio evo
  • sale
Far scottare il cavolfiore tagliato a pezzetti nell'acqua leggermente salata, scolarli e versare nella stessa acqua la farina di mais mescolando velocemente e fare la polenta seguendo le istruzioni sulla confezione, in genere ci sono sempre.
Intanto frullare il cavolfiore con lo shiro miso, poco olio di oliva e poca acqua della cottura che avrete messo da parte fino a ottenere una crema densa.
A cottura ultimata versare la polenta in una teglia o pirofila bagnata, stenderla uniformemente e versare sopra la crema di cavolfiore; cospargete con pangrattato e infornare a 200° per 20-25 minuti finchè non diventi dorata.

(500 gr de farine de mais pour polenta, 1 choufleur moyen, 2 c miso, 3/4 C chapelure, 2 C huile d'olive, sel)
Faire cuire le chou-fleur coupé dans de l'eau légèrement salée, égouttez le et versez dans l'eau la farine de maïs, et, en remuant rapidement, faire la polenta selon les instructions de l'emballage. Pendant ce temps, fouetter le chou-fleur avec le shiro miso, un peu d'huile et peu d'eau chaude jusqu'à obtenir une crème épaisse. Lorsque la cuisson est terminée, versez la polenta dans un plat allant au four, étaler uniformément et verser la crème de chou-fleur, saupoudrer de chapelure et cuire au four à 200 ° pendant 20-25 minutes jusqu'à coloration dorée.

4 commenti:

marifra79 ha detto...

MI hai fatto troppo sorridere in versione contadina che non riesce a sfamare la famiglia!!!!
Mi piace il tuo modo di condire la polenta!!!Sano e genuino!!
Un abbraccio

Saretta ha detto...

Lisette cara che bella idea!Essendo bresciana di origine sono una polentona quindi...non mi resta che porvare questa delizia!Lo SHiro miso lo uso spessissimo, è talmente buono!
bacione

yari ha detto...

Che bell'idea per la polenta concia senza il formaggio! Lo shiro miso si adatta molto bene a queste creme delicate.

Lisette ha detto...

Saretta,Yari..verissimo!

Cara marifra il tuo entusiasmo è sempre contagioso!